lunedì 22 ottobre 2012

A volte... Padma

A volte ti chiedi se hai fatto la scelta giusta a scegliere di fare questo lavoro.. a volte ti chiedi se tutto il tempo che ci perdi ne vale la pena... A volte ti chiedi se davvero un sogno così deve essere portato avanti... La mia risposta è sempre SI. Continuo e continuerò, ci credo davvero, anche se è quasi impossibile farsi strada, ma a me non interessano le grandi cose a me piace quello che faccio, mi piace vedere cosa esce dalle mie mani. Non sono ancora così abile, non conosco ancora bene il metallo, ma so che lui è mio amico e con il tempo ci domeremo a vicenda. Questa strada è la mia strada ne sono certa, da qui sono ripartita, da qui ho rivisto la luce e di persone come me ce ne sono tante, ma così fortunate poche, perché io nel buio post laurea e a 36 anni ho deciso di fare questo salto, ho deciso di vivere, di crearmi il mio mondo e di rivedere la luce e i colori intorno a me. Io mi esprimo così, creando, chi mi conosce bene lo vede e mi vede, e devo dire anche chi mi conosce da poco vede la passione che ci metto, questo è il mio mondo. Esprimo l'amore per l'India per l'etnico in generale, il mondo orientale che ha per metà il mio cuore. Non sono brava in tante cose come l'aggeggiare su internet e in tutte le sue cose tecniche, abbiate fede diventerò fan di diversi di voi. A volte mi verrebbe da chiudere il mio perché non mi segue quasi nessuno, perché anche questo lo tengo con amore (scusandomi per l'italiano)
A volte tentenno forse perché sono stanca sono mesi che non mi fermo, perché ora sto passando un periodo faticoso per tanti motivi, qualcuno degli amici che mi leggerà capirà. Mi manca la mia vita privata, ora non riesco a conciliare bene le cose, il lavoro è ramingo quando solo liberi gli altri non lo sono io, sono sempre a giro per mercati.. ed è difficile da capire e comprendere. Cerco di emergere a modo mio... e non è semplice, ma troverò l'equilibrio che verrà da solo senza forzature, chi mi vuol bene sarà li a tendermi le mani ed il cuore. Perché a volte ti scontri con un mondo pieno di invidie e lotte in cui io non voglio entrare.
Tante belle cose mi vengono dette sui miei Jewels, che c'è energia, e io credo in queste cose, che indossandoli si tranquillizza, che sono diversi... Grazie, grazie a chi mi dice queste cose.
In questo percorso ho conosciuto persone favolose che ancora viaggiano e viaggeranno con me, e tante altre penso che verranno. Io sono così limpida, un po' matta e faccio ridere questa è Padma, questa è Valentina, questo è il folletto. Ora più che mai, grazie a qualcuno di speciale, ho buttato giù le ultime barriere che avevo verso il mondo (grazie a te).
Io non voglio fare grandi cose, né concorsi né altro... io voglio costruire me, voglio solo e semplicemente vivere di questo lavoro (anche sopravvivere), per la prima volta nella mia vita ho delle certezze, sono muri di cemento che nulla butta giù.. perché sono il mio cuore e la mia anima che lo decidono.


Lotus Leaf alluminio e argento indiano

Tanti pensieri sparsi oggi, in questa giornata grigia, scritti di getto, tanti altri da scrivere magari la prossima volta.

Questo è un viaggio........ un viaggio con me stessa

Namastè 
Padma




2 commenti:

  1. sabrina bri collage24 ottobre 2012 17:43

    solidarizzo con te e le tue aspirazioni... brava! il coraggio di fare quello che piace e si sente nel cuore è la cosa più importante ed è quella che ti dà la forza di andare avanti!Io ho un'età che potrei essere la tua mamma ma anche io continuo come te a sognare e a sperare che il lavoro delle mie mani diventi più che un hobby, quindi prendi esempio da questa pazzerella e "insisti e persisti che la mèta conquisti"! un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. grazie Sabrina :) insisterò di sicuro,i sogni muovono il mondo ed è bello che ci siano persone che ancora sognano
    un grande abbraccio a te
    Vale

    RispondiElimina